Sedia 2014 Paesana

FAGGIO NATURALE CON PANNELLO SEDUTA RIVESTITO IN PELLE GRIGIA

“Tradizione non è culto delle ceneri, ma custodia del fuoco”.
(Gustav Mahler)

È una sedia molto tradizionale, ispirata al lavoro del “cjadreâr”, il seggiolaio friulano. Era un mestiere praticato durante l’inverno, nel periodo in cui la terra era improduttiva e i contadini si trasformavano in artigiani ambulanti che offrivano il loro lavoro di paese in paese.
È incredibile vedere la varietà delle sedie che sono state prodotte con legno, paglia e altri materiali di recupero. La sedia, in massello di faggio, è realizzata con braccioli e senza, per adattarsi ai diversi ambienti della casa e dell'ufficio. Il pannello della seduta è rivestito in pelle grigia.

Ph. Michele De Lucchi, Luca Tamburlini / Polifemo fotografia (still lifes su sfondo bianco)



Dettagli tecnici


Materiali / Finiture

Struttura:
faggio naturale. Il pannello della seduta è rivestito in pelle grigia.

Dimensioni

L cm 58
P cm 50
H cm 80