Gloria e Glorietta

METALLO NICHELATO TAGLIATO A LASER (FINITURA CANNA DI FUCILE)

Nelle Metamorfosi dice Apollo a Dafne “Se non puoi essere la mia sposa, sarai almeno la mia pianta. E di te sempre, o alloro, si orneranno le mie chiome divine, la cetra, la mia faretra”.
(Publio Ovidio Nasone, Le Metamorfosi, I sec. d.C)

Lampade Gloria e Glorietta, sospensione, parete e plafoniere.
La luce è incorniciata da una corona di foglie come gli allori sulla testa degli antichi eroi. Le foglie sono tagliate al laser da una lastra di metallo. La lampadina con cupola argentata proietta una corona d’ombre che è un ricamo per pareti e soffitti.

Ph. Michele De Lucchi, Luca Tamburlini / Polifemo fotografia (still lifes su sfondo bianco)



Dettagli tecnici


Materiali / Finiture

Corpo lampada e rosetta:
metallo tagliato laser 

Struttura:
metallo nichelato colore canna di fucile

Dimensioni

Gloria
ø cm 60
Cavo L cm 170
Totale H max cm 190

Glorietta
ø cm 32
Cavo L cm 170
Totale H max cm 190


Europe / Japan rosetta
ø cm 8.1 x H cm 3


USA rosetta
ø cm 12 x H cm 2.5


Dati Tecnici

Class II  

Lampadine consigliate:
1 x 23 W (E27) fluorescente PAR 30  
1 x max 27 W (E27) fluorescente